Ho avuto l’opportunità di sperimentare in prima persona uno dei format più interessanti degli ultimi tempi: il festival di fashion and style Bread & Butter by Zalando in occasione della sua seconda edizione. Una tre giorni di fashion, art, design e lifestyle, dedicata al tema BOLD, l’audacia -  il cui il punto di forza e fil rouge è stata la user experience.

Il programma completo era semplicemente mozzafiato: dai talk live di figure di spicco del settore come Dame Vivienne Westwood e performance live di personalità  come MIA e FKA Twigs, a dibattiti su tematiche attuali come il femminismo, tenuto da Adwoa Aboah, o l’importanza del conscious design portato avanti con i designer di Viktor&Rolf - che hanno annunciato la nuova partnership con Zalando -, il centro dell’intera esperienza BOLD del B&&B by Zalando è l’utente.

Persino le sfilate tenute da oltre quaranta brand avevano come obiettivo l’interazione col visitatore attraverso l’opzione d’acquisto all’avanguardia See Now Buy Now. Durante l’intera durata del festival, l’Arena Berlin non ha smesso di vibrare di energie e sinergie artistiche nemmeno per un minuto ed io ho avuto l’onore di essere parte integrante di questo processo creativo.

Attraverso un panel talk con Armela Jakova e Valentina Siragusa, non solo ho commentato live l’eclettica sfilata di TOPSHOP ma sono diventata parte di un progetto che ha marcato le fondamenta dei futuri fashion festival. 

Bread and Butter by Zalando - TOPSHOP show panel talk and more L'esperienza del fashion festival del futuro  | Image 0
Lo show di TOPSHOP ha presentato 39 look ultra femminili che hanno conquistato per la loro versatilità, il poter essere indossati dalla mattina fino a sera. Ogni look che sfilato poteva essere indossato completo o spezzato, prendendo un elemento e abbinandolo a capi di ogni giorno per rendere l’outfit più grintoso e audace o più romantico e casual, adatto ad ogni giorno abbinato ad una T-Shirt.

Dato il mio amore per i completi da uomo, le proposte in color block o in fantasia principe di Galles mi hanno conquistata, specialmente quando abbinati a stivali alla caviglia - un dettaglio hot anche abbinato a una tracksuit.

 

L’esperienza del panel mi ha permesso di condividere con moltissime persone non solo il mio punto di vista su una collezione che ho adorato ma anche di sperimentare una conversazione live con chi ci seguiva da Facebook.

Il Bread & Butter by Zalando ha alzato l’asticella della qualità e della cura ai dettagli dedicati non solo dedicati allo sviluppo e alla creazione di un evento ma anche alla qualità dell’esperienza dedicata al visitatore, facendolo sentire, sin dal primo momento, parte di una full experience esclusiva e inclusiva. 

Welcome to @breadandbutter @zalando #breadandbutter17 #zalando #zalandostyle

Un post condiviso da GIADA TINELLI (@_giadatinelli_) in data:

Scoprite tutto quello che è successo al Bread & Butter by Zalando, qui.