Che tra moda e musica ci sia un legame ormai indissolubile non è una novità.
Si tratta di un legame innato e viscerale, nato spontaneamente, ma che oggi, più che mai, sembra vivere un momento d'oro che entrambe le parti sono pronte sfruttare. 

Recentemente, un genere più di altri sembra aver conquistato il cuore della moda, ovvero il rap/hip-hop: collaborazioni, merchandising sempre più simili a vere collezioni, eventi che uniscono e celebrano entrambi i settori e il boom di musicisti che si improvvisano fashion designers hanno col tempo rafforzato il legame tra la passerella e musicisti, tanto che oggi sembra impossibile immaginare i due mondi divisi.

Fin qui niente di nuovo, ma oggi ci troviamo di fronte a un nuovo passo in avanti di questa felice unione: i rapper che diventano modelli. È vero, non è una novità nemmeno questa rivelazione: non è la prima volta che affermati idoli della musica calcano le passerelle, da Tupac per Versace nel 1996 al più recente Skepta nei panni di modello per la collezione SS15 di Nasir Mazhar, ma anche Young Thug e Lil Yachty per YEEZY Season 3.

Ebbene, questo fenomeno è finalmente sbarcato anche in italia. Infatti, durante l'ultima Milan Men's Fashion Week – che si sta ancora svolgendo – volti noti della nostra scena musicale hanno fatto la loro apparizione a sorpresa durante alcune delle sfilate più attese del calendario. Stiamo parlando dei nuovi nomi della scena (t)rap italiana, che dal alcuni mesi hanno definitivamente conquistato l'attenzione mediatica che si meritano, lanciando i loro beat e le loro rime verso il successo.

Non è una coincidenza se proprio oggi alcuni brand della settimana milanese – che tra poco vi svelerò – hanno scelto proprio i nuovi poeti della strada per portare in passerella i loro look. Come ben sapete, da alcuni mesi la trap italiana sta vivendo un periodo di massima gloria, con i suoi portavoce ormai affermati, anche a livello internazionale, e un sottobosco brulicante di nuovi rappers scalpitanti pronti ad uscire allo scoperto. Possiamo tranquillamente dire che Sfera Ebbasta e compagnia sono le nostre nuove pop stars, con concerti sold out, migliaia di followers su Instagram e hit di successo, e come tali la moda non poteva lasciarsi scappare l'occasione di averli dalla sua parte.

Infine, questi nuovi, giovani rappers sono molto avvezzi alla moda. Come i loro colleghi d'oltreoceano, sembra che anche gli idoli della trap italiana abbiano unito la loro carriera musicale alla loro passione per i capi griffati e i trends del momento. Non solo rappers quindi, ma veri e propri trendsetters che con il loro stile hanno conquistato centinaia di ragazzi e dato una ventata d'aria fresca alla scena musicale italiana. I loro versi dedicati a note maison della moda e la selezione ponderata dei marchi di streetwear da mettere in mostra nei loro videoclip dovevano già farci intuire che prima o poi l'incontro fortunato col mondo delle sfilate sarebbe arrivato. E così è stato, alla fine anche la Settimana della Moda di Milano ha deciso di portare i passerella i nuovi idoli della musica italiana.

Un legame che sembra poter durare a lungo, magari con future collaborazioni o campagne pubblicitarie, e che dona alle sfilate milanesi quel tocco “pop” che non guasta mai. E sembra anche essere il naturale sviluppo di collaborazioni e amicizie già nell'aria – vedi Sfera Ebbasta con Marcelo Burlon o  Damir Doma con Ghali. Già immagino chi storce il naso nel vedere ragazzini “qualunque” sfilare di fianco a modelli professionisti, accusando i brand di trasformare i loro show in spettacoli per i social. Ovviamente non sarei d'accordo, in quanto la moda segue le tendenze del suo pubblico, i gusti del momento e si fa specchio della realtà che la circonda e se oggi i nuovi rappers italiani sono gli idoli del momento, bèh, perché non celebrarli?

Ma bando alle chiacchiere, ecco i vostri rappers preferiti che hanno sfilato durante la Fashion Week di Milano. E, attenzione, mancano ancora molte sfilate, chissà se ci saranno altre sorprese.  


Sfera Ebbasta x Marcelo Burlon County of Milan

I rapper italiani diventano modelli alla Milan Men's Fashion Week Le sfilate milanesi portano in passerella i nuovi idoli del rap, consolidando il legame tra moda e musica  | Image 0
I rapper italiani diventano modelli alla Milan Men's Fashion Week Le sfilate milanesi portano in passerella i nuovi idoli del rap, consolidando il legame tra moda e musica  | Image 1

Il rapper di Cinisello e il fashion designer sono amici di lunga data, quindi l'apparizione di Sfera Ebbasta durante la sfilata della collezione SS18 è stata un sorta di celebrazione del rapporto lavorativo, e di amicizia, tra i due. Curiosità: forse non tutti l'avete riconosciuto, ma insieme al rapper ha sfilato anche Dark Vegeta, la security ufficiale della Dark Polo Gang


Tedua x Dolce & Gabbana

I rapper italiani diventano modelli alla Milan Men's Fashion Week Le sfilate milanesi portano in passerella i nuovi idoli del rap, consolidando il legame tra moda e musica  | Image 0

Ecco, questa proprio non me l'aspettavo. Vedere Tedua, il rapper-pugile della Wild Bandana, con indosso un bomber di paillettes e pantaloni bianchi sulla passerella per la storica Maison italiana fa un certo effetto, ma piace molto e funziona.


Ghali x Damir Doma

I rapper italiani diventano modelli alla Milan Men's Fashion Week Le sfilate milanesi portano in passerella i nuovi idoli del rap, consolidando il legame tra moda e musica  | Image 1

Nel suo ultimo video per Happy Days, il rapper milanese indossa alcuni capi del brand. Dunque, quale modello migliore per la collezione SS18 se non proprio Ghali? Altissimo e slanciato, il rapper è apparso in passerella con indosso un lungo cappotto in pattern optical e pantaloni a strisce bianche e nere. Un modello perfetto.