Dopo il grande successo dei suoi abiti-meme ispirati a Vetements, il fondatore di VETEMEMES, il brand-parodia che riproduce in chiave ironica i capi del brand di Demna Gvasalia, ha adesso lanciato Boolenciaga, l'equivalente Internet-like di Balenciaga. Anche in questo caso si tratta di una serie di capi – per il momento un cappellino e una giacca a vento – ispirati alla storica maison francese, ma “marchiati” con il logo Boolenciaga.

Un post condiviso da @boolenciaga in data:

Béh, sembra proprio che Demna Gvasalia, che ha trasformato la moda in una parodia di se stessa, ironizzando con la contraffazione e giocando con celebri loghi della moda e non, sia stato ripagato con la sua stessa moneta.  

2 Altre foto
Sfoglia