Calvin Klein non sbaglia mai un colpo.
Dopo la recente campagna pubblicitaria per la collezione Underwear Men SS17 con protagonista il cast di Moonlight, vincitore del premio Miglior Film all'ultima notte degli Oscars, per la linea femminile ha scelto una cast d'eccezione che non ha deluso le aspettative.

Calvin Klein or Nothing at All è composta da una serie di video in un morbido bianco e nero, diretti da Sofia Coppola, che celebrano la bellezza femminile di tutte le età, dai diciotto ai settantatré anni. Star della campagna pubblicitaria sono la musa della regista Kirsten Dunst, ma anche Rashida Jones, Lauren Hutton, Nathalie Love, l'attrice emergente Laura Harrier, la figlia di Uma Thurman ed Ethan Hawke, Maya Thurman-Hawke, e Chase Sui Wonders, nipote di Anna Sui, immortalate dalla lente ovattata della Coppola. Il risultato è una serie di video intimi, dai toni soffici e dreamy, in cui le donne svelano non solo il loro intimo Calvin Klein, ma anche alcuni loro ricordi del passato.
E così, nei videoclips intitolati The Pick-Up, Kirsten Dunst, Rashida Jones, Lauren Hutton e le altre ci raccontano la storia del loro primo bacio e alcune loro conquiste.

 

Una campagna pubblicitaria che è molto di più: è una riflessione sulla bellezza di ogni età e di ogni etnia, un omaggio alle donne, ai loro piccoli dettagli, che sia un sorriso, una ruga o una storiella un po' sciocca, ma emotivamente importante.
E il tutto raccontato dalla regista che meglio di altri sa come esplorare il mondo femminile.