La nuova collezione di YEEZY è stata presentata l'altro ieri durante la Settimana della Moda di New York. Una sfilata più "tradizionale" rispetto alle performance che Kanye West ha messo in scena in passato, ma che, tuttavia, presenta tutti gli elementi ormai tipici del brand. Una delle novità di YEEZY Season 5 è stata sicuramente la modella Halima Aden, la nuova musa di Kanye West che ha sfilando con indosso un hijab. La sua prima apparizione mediatica risale al concorso di Miss Minnesota, a cui ha partecipato con indosso un burkini.

"Non avevo progettato un futuro come modella. Volevo solo diffondere un messaggio positivo sulla bellezza e la diversità e mostrare ad altre giovani donne musulmane che c'è posto per loro", ha spiegato la modella diciannovenne a riguardo. 

Ivan Bart, presidente della IMG Models di cui fa parte Halima, ha detto: “Credo che sia molto coraggiosa nel restare fedele a ciò in cui crede e perseguire comunque il sogno americano di vincere un concorso di bellezza. Rappresentando Halima spero che la prossima generazione di ragazine di dieci anni che portano l'hijab si sentiranno inluse nel mondo della moda e sappiano che anche loro possono farlo. Nella moda dobbiamo saper riflettere chi siamo in quanto razza umana”. Anche Carine Roitfeld – che potrebbe aver avuto un ruolo fondamentale nella scelta di Halima per la sfilata – ha speso alcune parole incoraggianti sulla modella, dicendo che “Halima sta rompendo i confini della bellezza e su come queasta viene percepita semplicente essendo se stessa. Credo sia profondamente d'ispirazione e so che sarà un'icona".

Teniamola d'occhio perché potrebbe essere la Next Big Thing delle modelle.  

2 Altre foto
Sfoglia