Ci siamo, l'Art Basel 2016 è arrivato. La più grande fiera internazionale di arte moderna e contemporanea si terrà a Miami Beach, a partire  dal 1° Dicembre, per dar vita a cinque intensi giorni di esposizioni, performances, live shows e party. Una manifestazione ricca di ospiti ed eventi esclusivi che invaderanno ogni angolo della città della Florida

Il programma della fiera è talmente denso di eventi che citarli tutti sarebbe impossibile. Ecco allora un breve recap degli appuntamenti imperdibili di questa edizione dell'Art Basel.

MUSICA

Guida all'Art Basel Miami 2016 per principianti  Recap degli eventi da non perdere | Image 0
 

Non solo arte, ma anche tanta musica durante i cinque giorni dell'Art Basel. Tra gli eventi da segnare assolutamente sull'agenda c'è lo show di Kendrick Lamar al Faena Art Dome il 1°Dicembre, durante il quale l'artista Shanell Martin si cimenterà in una performance artistica ispirato dalla musica del rapper. 

Nello stesso giorno Young Thug si esibirà durante il III Points Music, Art & Technology Festival, condividendo il palco col producer hip-hop e fondatore di WEDIDIT, Shlohmo.

Il 2 Dicembre Madonna presenterà un evento di beneficenza a supporto dell'organizzazione Raising Malawi presso il Faena Forum. Ospiti speciali della serata: Chris Rock, Sean Penn e Ariana Grande. Sempre venerdì, segnate sull'agenda l'evento “Hip Hop Through the Lens of Photography” curato da Billboard e 1800 Tequila: l'esposizione metterà in mostra alcuni scatti ai personaggi più influenti della scena musicale – Gucci Mane, Future e Young Thung per citarne alcuni –, immortalati dai fotografi Gunner Stahl, Cam Kirk e Places + Faces. La serata avrà come ospiti Dj Brittany Sky e DJ Ohso, e si concluderà con uno speciale after-party durante il quale si esibirà Rae Sremmurd. 

MODA

Guida all'Art Basel Miami 2016 per principianti  Recap degli eventi da non perdere | Image 1
 

H&M e PAPER Magazine hanno unito le forze per organizzare un private party in occasione del lancio della capsule collection Alex Katz X H&M. L'evento si è tenuto mercoledì 30 presso il Miami Beach EDITION e durante la serata si sono esibiti Nelly Furtado e DJ Heron Preston.

Il 3 Dicembre, invece, saranno ufficialmente presentate e messe in vendita le sneakers Adidas King Push EQT Greyscale, nate dalla collaborazione tra il rapper Pusha T e il brand di sportwear.

Dal 1° al 3 Dicembre, il brand Public School New York darà vita a un'istallazione radio pop-up presso The Confidante. Il progetto, che si chiama WNL Radio, sarà curato dai due stilisti Dao-Yi Chow e Maxwell Osbourne che presenteranno un programma di radio-arte.

Dal 30 Novembre al 4 Dicembre lo spazio Design Miami ospiterà l'istallazione Objets Nomades, la collezione di oggetti d'arredamento firmati Louis Vuitton.

ARTE & DESIGN

Guida all'Art Basel Miami 2016 per principianti  Recap degli eventi da non perdere | Image 2

E infine il cuore dell'Art Basel Miami: le esposizioni di arte e design. Difficile fare una selezione accurata tra le numerosi e valide proposte del programma di quest'anno, ma ci abbiamo provato.

Senza ombra di dubbio, la mostra che merita le nostre attenzioni è Desire – dal 30 Novembre al 4 Dicembre presso il Moore Building –, realizzata dal duo Jeffrey Deitch e Larry Gagosian, e curata da Diana Widmaier-Picasso, che ospita cinquanta artisti, tra cui Noboyushi Araki, Vanessa Beecroft, Jeff Koons, Harmony Korine, Diego Rivera, Helmut Newton, Nan Goldin e Bret Easton Ellis.

Inoltre Virgil Abloh, che da pochissimo tempo ha ampliato i suo campo d'azione, espandendosi dalla moda al design, presentare una collezione di design OFF-WHITE durante tutta la manifestazione, considerandolo un nuovo grande debutto. Potrete vederlo dal primo a 4 Dicembre.

Il PAMM – Pérez Art Museum Miami ospiterà l'artista David Reed con la mostra “Vice and Reflection – An Old Painting, New Paintings and Animations”. Inoltre, presente anche una retrospettiva dedicata all'artista argentino Julio Le Parc.

Da non perdere anche il padiglione di PULSE, con più di settanta gallerie internazionali e 200 artisti, aperto dal 1° Dicembre al 4. Quest'anno l'esposizione, curata da Jasmine Wahi e Rebecca Jampol, avrà un nuovo spazio, PLAY, dedicato al video-making e all'arte digitale. 

 

Per quanto riguarda gli artisti italiani, venerdì 2 Dicembre verrà proiettato, al Colony Theatre, il documentario “Maurizio Cattelan: Be Right Back” diretto da Maura Axelrod e presentato in anteprima all'ultimo Tribeca Film Festival.