3
3

Piaciuto l'articolo? Seguici!

Fashion
Monday, 11 April 2011

Rodrigo Otazu, scultore barocco


L

Le parole sono importanti, diceva qualcuno in qualche film. Vanno scelte con cura e cognizione di causa.
Ecco perché ho selezionato la parola “scultore” in riferimento a Rodrigo Otazu, professione jewelry designer. Appaiandola poi al termine “barocco”.

Cominciando da quest’ultimo, possiamo dire che come aggettivo richiama alla nostra mente strutture complesse e articolate, schemi estetici fatti di (iper)elaborazioni tutt’altro che minimali.
Ed è proprio questa totale mancanza di minimalismo che si ritrova anche nelle forme e nei colori adottati da Rodrigo per la creazione dei suoi gioielli: il designer americano ama infatti cimentarsi con approcci creativi basati su istinto e imprevedibilità. 
Dato che i suoi gioielli vengono concepiti in base a criteri così complessi, mi piace pensarlo come un Artista vero e proprio, un artigiano dell’accessorio, quasi uno scultore - appunto.
Esuberanza e teatralità sono i due tratti distintivi che accomunano la corrente artistica e il designer, separati dai secoli ma uniti dal comune intento di esprimere l’estro attraverso l’azzardo.
Fearless visions. Volumi invadenti ed esercizi di stile a volte quasi esagerati.
Dafne Guinness, Kelis e Lady Gaga (where there’s “big” and “loud”, there’s Gaga - potremmo dire) sono tra le tante ad aver indossato le sue creazioni: autentiche armi di seduzione di massa, colpiscono l’occhio e il cuore, arrivando a conquistare copertine, buyer, celebrities.
Spice up your outfits, shake your look, accelerate your heartbeats.

 


 

Rodrigo Otazu, scultore barocco
Rodrigo Otazu, scultore barocco
Rodrigo Otazu, scultore barocco
Rodrigo Otazu, scultore barocco
Rodrigo Otazu, scultore barocco
Rodrigo Otazu, scultore barocco
Rodrigo Otazu, scultore barocco
Rodrigo Otazu, scultore barocco
Rodrigo Otazu, scultore barocco
Rodrigo Otazu, scultore barocco

Absolutely loving: Erin Wasson per Low Luv

MFP – Maria Francesca Pepe: “In the Woods” collezione AI 2010

Fiat Lux: i gioielli acchiappa-luce di Naoko Ogawa

Ode alla natura, dal Vangelo secondo Dominic

Erik Brunetti presents Art show and book signing FUCT

Slam Jam, 25 settembre - Milano

The best 5 things about Milan Women Fashion Week - SS15

Give Me Five

Kate Moss: Raf Simons x Sterling Ruby

Supreme x Levi's FW14 Capsule Collection