1
1

Piaciuto l'articolo? Seguici!

#000000
Tuesday, 24 January 2012

Dear Insane


C

Cari folli,

ho una sorta di condanna, la mia vita è piena da folli. 

Non posso farci nulla, il mio è un magnetismo fortissimo, sento un'attrazione irrefrenabile per i matti.

Non posso fare altro che assecondarla, pur sapendo che contribuirete soltanto a aumentare la mia personalissima collezione di soggetti al limite della società.

Il mio problema è che spesso vedo il buono, vedo l'inconsapevolezza e vedo il marcio, so benissimo che farò un altro capitombolo epico, ma niente sono una specie di maniaca collezionista di folli.

Per me i folli sono gli imperfetti, i nonsense, quelli che dicono cose incomprensibili, su cui non sai se riflettere o ridere, quelli che ti guardano e poi non riescono a sostenere lo sguardo, quelli che boh, non so, ti lasciano interdetta e infine, quelli che spariscono nel nulla con gesti o frasi epiche. 

Come sono apparsi, così svaniscono. Forse sta tutto là il gioco.

I folli sono coloro che sai benissimo di dover solo guardare, ma che poi alla fine non puoi non toccare.

 

Vostra

 

Simona

 

 

Dear insane,

I am a kind of maniac collector of madmen and madwomen.

I can do anything against it, I feel an irrepressible magnetism.

The insane are the imperfect, the nonsense.

The insane are the one that you know that you should just look at, but, in the end, you have to touch them.

 

Yours

 

Simona

PSYCHO

Diary of a Crying girl

Dear Tears

Be my Violent Babe: ARVIDA BYSTROM

Adidas Originals X Opening Ceremony

Double Difference

Marea

#000000's Selection For SS 2013 Menswear